Siamo nella Guida dell’Espresso, gli unici a Grottaglie
Siamo nella Guida dell’Espresso, gli unici a Grottaglie
Per il Monun, un anno di grandi successi

Il Monun Boutique Hotel & Restaurant Spa festeggia il suo primo compleanno, con una grande novità: un regalo che arriva proprio in questi giorni. Notizia inattesa e accolta con grande entusiasmo da tutto lo staff: il ristorante gioiello di Palazzo Spinelli è stato recensito dai giornalisti gastronomici della Guida dell’Espresso - I Ristoranti e i Vini d’Italia - edizione 2020, entrando di diritto nella prestigiosa pubblicazione. 

Una presenza importante, orgoglio per tutto il personale Monun, in una Guida che da anni rappresenta un riferimento imprescindibile per i viaggiatori del gusto, per gli amanti della buona cucina e per gli addetti ai lavori. Unico a Grottaglie ad essere segnalato nella pubblicazione, il Monun risulta essere tra i sette migliori ristoranti della provincia di Taranto.

Già nel luglio scorso, la struttura aveva raggiunto un primo grande risultato, comparendo nella Guida ai sapori e ai piaceri della Puglia, pubblicata dal Gruppo Gedi, cioè l’attuale editore del quotidiano La Repubblica e di altri giornali a tiratura nazionale. Sempre nel corso della fortunata stagione estiva, l’Hotel Boutique era stato protagonista di un ampio articolo, apparso sul Magazine Amazing Puglia. 

Ed ora arriva anche questo ulteriore “segno”, a consacrare ancora una volta, la bontà e la genuinità della cucina del Monun.

Tra tutte le novità e i migliori ristoranti per il 2019, essa spicca per le sue proposte, figlie della tradizione mediterranea e mai estranee alla sperimentazione, con l’occhio che strizza alle cucine d’Oltralpe e al di là dell’Atlantico. E uno sguardo sempre attento anche ai profumi e ai sapori che arrivano dall’Oriente.

Il riconoscimento dell’Espresso, come gli altri finora ricevuti, conferma la solidità, il valore dell’impegno profuso. La direzione verso la quale proseguire è già, in qualche modo, disegnata. Come lo studio di un dipinto che ambisce all’arte, una tela che un giorno potrebbe avere un grandissimo valore. Esageriamo? 

Forse sì, ma senza i sogni si è destinati alla mediocrità, l’unica ospite che non farà mai il suo ingresso al Monun.

Questo primo anno dell’Hotel Boutique testimonia che l’orizzonte va osservato con fiducia e riempito, ogni giorno, con una nuova idea da coltivare. Una filosofia che si è evidentemente distinta, nel mare delle proposte locali e nazionali, trovando lo spazio ideale nelle importanti pubblicazioni citate. 

In un solo anno, il Monun Boutique Hotel & Restaurant Spa è riuscito a raggiungere questi risultati, riconoscibili e riconosciuti dai tanti ospiti incontrati nel corso dei giorni, delle settimane, dei mesi. Un “premio” che fa bene al cuore e invita a fare sempre meglio, ora e negli anni a venire. Per poter festeggiare con voi, che invitiamo sempre a scriverci sui nostri social, tanti e tanti anni come quello appena trascorso.