Cibi afrodisiaci per un San Valentino speciale
Cibi afrodisiaci per un San Valentino speciale
Per un San Valentino piccante, vi consigliamo alcuni cibi afrodisiaci

Se state pensando di organizzare una cena romantica per San Valentino e cercate disperatamente qualcosa di originale e gustoso da realizzare, forse la soluzione è più ovvia di quanto sembri.

Condividere un pasto con la vostra dolce metà, infatti, potrebbe essere meraviglioso anche con pietanze semplici e veloci purché realizzate con gli ingredienti giusti.

Se si vuole prendere per la gola il proprio partner e conferire alla serata un tocco "speciale", per esempio, è sconsigliabile preparare piatti pesanti o dall’odore non proprio piacevole ma preferire, piuttosto, i cosiddetti “cibi dell’amore“.

Si tratta di quegli ingredienti che, dall’antipasto al dolce, allieteranno la vostra tavola romantica preparando la strada a un dopo cena davvero romantico.

Siete a corto di idee? Cominciamo dalla fine di un’ipotetica cena prendendo in considerazione uno degli afrodisiaci per eccellenza: il cioccolato.

Quello fondente è ricco di feniletilamina e polifenoli antiossidanti che migliorano la funzione erettile maschile. Un dessert a base di cioccolato e peperoncino, per esempio, sarebbe la conclusione perfetta di una cena perfetta.

Anche il peperoncino, infatti, insieme caffè, guaranà e, a gran sorpresa, merluzzo e semi di melograno, è un vero toccasana per l'ars amatoria maschile. Le sostanze contenute in questi ingredienti, infatti, favoriscono la dilatazione dei vasi sanguigni.

Molto gettonati anche i crostacei, i molluschi e il tartufo: quest’ultimo, in particolare, agisce grazie al suo odore molto persistente e che aumenta l’attrazione corporea tra due persone. Un primo piatto con gamberi o tartufo, per esempio un risotto, o un secondo con l’aragosta o le cozze saranno perfetti per la cena dei vostri sogni, soprattutto se accompagnati da un’ottima bottiglia di vino.

Sedano, finocchio e anice, invece, sono considerati afrodisiaci tutti in rosa perché controllano e stimolano l’eccitazione e il piacere femminile.

In questo caso un veloce ma efficace aperitivo a base di sedano e limone, vi introdurrà piacevolmente al resto della serata.

Ovviamente, è importante ricordare sempre che la forma conta tanto quanto la sostanza: la presentazione al meglio dei piatti afrodisiacidonerà un tocco in più alla tavola e il partner non potrà far altro che apprezzare l’amorevole gesto.

Qualche petalo di rosa sul tavolo o nel piatto, le candele accese e le pietanze a forma di cuore, ove possibile, renderanno la vostra serata di San Valentino ancor più preziosa.

Il nostro menù per la cena di San Valentino

Benvenuto Monun

Pane con lievito madre e focaccine ai 7 cereali con pomodorino datterino

Antipasto

Seppia, mela verde, mandorla, spuma al mascarpone e sedano

Primo

Riso acquerello alle vongole veraci, limone e barbabietola

Secondo

Filetto di rombo cotto al sale, patata affumicata e carciofo alla liquirizia

Dessert

Cioccolato fondente, lampone e dacquoise al cocco

Bevande incluse (acqua e soft drinks)


Vini delle Cantine San Marzano, Polvanera