Spritz di entusiasmo al Monun
Spritz di entusiasmo al Monun
Roof Garden, Spa e Concerti

È tutto pronto per l’estate: abiti comodi e scarpe morbide, cappello a falde larghe, qualche libro, voglia di viaggiare e la nuova ala del Monun boutique Hotel & Restaurant Spa. Di prossima inaugurazione, promette meraviglie e relax. A pochi passi da Palazzo Spinelli, ha un Roof Garden molto particolare. Farà felice coloro che prenoteranno una vacanza nella città delle ceramiche, scegliendo una delle due nuove suite. Entrambe eccezionali, come del resto tutti gli spazi curati dallo staff del Monun.

In cima a Palazzo Spinelli, così come nella nuova struttura è possibile godere di momenti di vera armonia con lo spazio circostante. Gustando le specialità della Puglia, in particolare di Grottaglie, preparate con ingredienti genuini, e bevendo in compagnia cocktail rinfrescanti e dal gusto unico.

Aperitivi, aperi-pranzi e apericena: ce n’è per ogni esigenza. E c’è anche la possibilità di avere la Puglia in tavola direttamente in camera, facendone richiesta al personale dell’Hotel. Noi consigliamo la consumazione in Roof Garden, una terrazza che lascia abbracciare con lo sguardo tutto il panorama nel quale Palazzo Spinelli è immerso.

Prima di un evento teatrale, musicale, culturale alle Cave di Fantiano o in altri luoghi chiave per le notti estive di Grottaglie (il cartellone 2022 è particolarmente ricco), ci si concede un salto in terrazza. Per pregustare, attraverso qualche sfiziosità, un cocktail o un calice di bollicine, il divertimento della serata.

Sembra che il turismo in Italia sia finalmente tornato vivace anche nelle grandi città d’arte. Le località come Grottaglie sono molto “richieste”, per via della dimensione più intima della vacanza, che tuttavia conserva atmosfere internazionali. Nella città della ceramica si viene per ammirare le opere di artisti e artigiani, per partecipare a grandi eventi musicali e culturali, ma anche per dedicarsi alla cura del corpo e dello spirito (nella Spa del Monun). Quel che piace ai turisti stranieri, dei centri grandi e piccoli, è lo stile di vita italiano. La bellezza dei posti, le gallerie d’arte, i musei, il buon cibo, il vino e i cocktail come lo Spritz.

Il famoso aperitivo arancione è fatto con prosecco, Aperol e soda o acqua frizzante. È nato alla fine del Settecento nel Triveneto. I soldati austriaci trovavano che il vino veneto fosse troppo alcolico e rimediavano diluendolo con acqua di Selz, molto gassata. Il termine Spritz viene proprio dal tedesco spritzen, che significa spruzzare.

Quel che qui al Monun sprizza sono l’entusiasmo e la gioia. Sentimenti di chi ospita e felicità degli ospiti, per un servizio impeccabile, per la cordialità respirata, la bellezza dell’Hotel, i trattamenti della Spa, la terrazza e la capacità di sorprendere sempre. Vi aspettiamo!