La Puglia in bici, il nuovo spot della Regione
La Puglia in bici, il nuovo spot della Regione
Su due ruote, partendo dal Monun

Quanti itinerari in bici sono possibili a Grottaglie o partendo dalla Città delle Ceramiche? La risposta cambia a seconda del biker: dai più esperti a coloro i quali hanno dimenticato come sia fatta una sella. In ogni caso, ognuno può scegliere il percorso che gli fa più gola o che ritiene più adatto alle proprie abilità, al proprio grado di allenamento. Navigando in rete, alcuni siti suggeriscono fino a venti itinerari in bici, altri ne aggiungono ancora. Poi tanto dipende anche dalla curiosità e dalla volontà di osare, spingersi dove nessuno pedala. 

Il turismo in bicicletta è protagonista del secondo spot della Campagna di comunicazione 2023 della Regione Puglia. Le immagini, bellissime, invitano a esplorare le meraviglie pugliesi sulle due ruote. Lo spot, curato dalla Regione e dall’Agenzia Regionale del Turismo Pugliapromozionale, fa parte di un progetto che mira a valorizzare il bike tourism. Il turismo in bici attrae un numero sempre maggiore di persone, sia a livello nazionale, sia in ambito internazionale. 

La bici è simbolo di libertà. Negli ultimi anni ha raccolto attorno a sé tanta attenzione in più soprattutto per via delle esigenze ambientali. Il mezzo su due ruote non inquina, non danneggia la natura in alcun modo e consente di adottare una prospettiva sul mondo molto particolare. In bici si riesce a essere totalmente in armonia con i paesaggi attraversati, ci si può immergere nella vita di un borgo, nello spazio sconfinato di un prato, si possono persino ammirare le gravine da un punto di vista decisamente più “intimo”. 

La valorizzazione del turismo in bici ha visto la presenza della Puglia anche al Bike Forum del 2021. Il nuovo spot è un ulteriore passo in quella direzione. Per vederlo, per avere un piccolo saggio di cosa possa essere un viaggio in Puglia, in sella a una bici, basta cliccare sul link che segue: https://youtu.be/jOa77dWO-eQ

Chi lo ha sperimentato lo può gridare a gran voce: pedalare tra gli uliveti del territorio di Grottaglie è un’esperienza di totale fusione con i colori della Puglia, con la terra, il calore del Sud. In bici tutti i filtri cadono, si accoglie la bellezza dei paesaggi senza difesa alcuna, si respira quella stessa bellezza. 

In bici si scoprono i piccoli borghi, che sono una grande risorsa della regione, dell’Italia. Le esperienze vissute a contatto con i residenti, immersi nella quotidianità grottagliese sono spesso raccontate al personale del Monun Boutique Hotel & Restaurant SPA, da chi soggiorna a Palazzo Spinelli. Tutti i racconti esaltano la bellezza dei luoghi, la semplicità della vita eppure la profondità delle esperienze. L’enogastronomia è la cornice (molto più che una cornice) ideale di quelle esperienze. Prenotare un viaggio a Grottaglie, con soggiorno al Monun (che dispone dall’estate scorsa di una nuova ala), in questo momento dell’anno, come in altri, è sempre una buona idea. Pensateci! Ma non troppo, il Monun è molto ambito.