Il turismo alla ricerca del regalo perfetto
Il turismo alla ricerca del regalo perfetto
Grottaglie fonte di idee per il 25 dicembre

Nei supermercati si vedono già, tra gli scaffali con gli alimenti di tutti i giorni, piccole piramidi di dolci natalizi, panettone e pandoro in testa. La loro presenza è ancora discreta. Del resto, durante la scorsa estate qualche esercente ha esposto, non lontano dai gelati, anche qualche esemplare di panettone, motivando la scelta con la necessità di andare incontro alle richieste dei turisti stranieri. 

E voi, state già pensando al Natale? Un po' difficile sentirsi vicini alla ricorrenza con temperature che occhieggiano ancora, in qualche caso, alla bella stagione. 

C’è però un modo di interpretare il viaggio, in senso natalizio, a prescindere dal clima. Lo definiremo turismo alla ricerca del regalo perfetto. Al desiderio di allontanarsi dal luogo in cui si risiede, per concedersi una pausa dalla solita routine, si abbina la ricerca di oggetti tipici da impacchettare e regalare a Natale. 

I viaggi acquistano in questo modo un doppio valore: da una parte si approda in un luogo che non si conosce o del quale si sa poco, aprendosi a tutte le possibilità che quel luogo riserva, dall’altro ci si concentra su chi è rimasto a casa. È il principio del souvenir, penserete. No! Il souvenir, nel “turismo del regalo perfetto” lascia il posto a una ricerca accurata di oggetti che non siano fatti in serie. Da donare alle persone care, il 25 dicembre. 

Se si ha in mente di prenotare un soggiorno in questo periodo dell’anno, di conoscere le meraviglie della Puglia e di coglierne qualcuna da tenere in caldo per allietare il Natale a chi si vuol bene, Grottaglie potrebbe essere la prima tappa di un itinerario attraverso il Salento (soprattutto avendo qualche giorno in più a disposizione).  

Si sceglie di visitare Grottaglie per tante ragioni: per la sua storia, i suoi vigneti, per le gravine e soprattutto per le ceramiche. Quale dono migliore da fare a qualcuno se non un oggetto originale, un pezzo unico che nessun altro possiede? Artigianato e arte fanno di Grottaglie un unicum nella terra baciata dal sole. 

Il suolo argilloso ha ispirato i primi artigiani che di quella materia hanno fatto meraviglie. Anticamente Grottaglie suonava Cryptae Aliae (diverse grotte), con riferimento agli insediamenti umani nella roccia già esistenti nel Paleolitico. Le grotte sono visitabili oggi, tra lame e gravine. Quella più importante ospita le botteghe degli artigiani. Tutte insieme formano un altro tipo di insediamento. Il quartiere dell’artigianato e dell’arte, famoso in tutto il mondo. 

Una vacanza al Monun Boutique Hotel & Restaurant SPA potrebbe essere il modo migliore per conoscere la città delle grotte e delle ceramiche, anche attraverso il cibo. Andando via, ci si porterebbe dietro oggetti preziosi. Il turismo del regalo perfetto trova a Grottaglie un mondo di idee per il Natale 2022. Ogni oggetto sarà unico come la persona alla quale lo si regala.